cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 17:37
Temi caldi

Termosifoni, ultimi giorni per mettersi in regola

19 giugno 2017 | 07.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Riscaldamento, ultime due settimane per adeguare l'impianto. Il 30 giugno 2017 infatti scatta l'obbligo dell'installazione delle valvole termostatiche con contabilizzatori di calore per gli edifici con impianti di riscaldamento di tipo centralizzato. Introdotte dall'Unione Europea tramite la direttiva 27/2012 sull'efficienza energetica, le valvole termostatiche sono dispositivi di termoregolazione che consentono, una volta installati su ciascun termosifone all'interno dell'appartamento, di impostare una temperatura predefinita in ogni stanza.

La regolazione - spiega 'Facile.it' - avviene solitamente attraverso una scala di valori che va da 0 a 5, dalla temperatura più bassa alla più alta, consentendo una migliore ripartizione del calore tra le stanze. Le valvole termostatiche sono poi abbinate ai contabilizzatori di calore, apparecchi che consentono di misurare il calore effettivamente consumato. Quanto costa installarle? Il costo per l'adeguamento degli impianti può variare in base all'età dell'impianto di riscaldamento centralizzato.

Se gli impianti più vecchi richiedono anche interventi sulla caldaia, in quelli più moderni, in genere, il costo si aggira intorno a 120 euro per ogni termosifone installato. Si tratta di cifre che rientrano nelle detrazioni fiscali per gli interventi finalizzati al risparmio energetico e che risultano sicuramente più soft delle sanzioni: da 500 a 2500 euro, in base alla regione, oltre all'obbligo di mettersi in regola. Il risparmio per chi ha già provveduto all'installazione delle termovalvole, invece, corrisponde in media al 20% del totale della spesa relativa al consumo di gas, pari a quasi 150 euro a nucleo familiare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza