Home . Egitto bombarda postazioni Is in Libia

Egitto bombarda postazioni Is in Libia

ADNKRONOS

L'Egitto ha annunciato di aver bombardato obiettivi dello Stato Islamico (Is) in Libia dopo che il gruppo jihadista aveva diffuso il video della decapitazione di 21 copti egiziani rapiti a Sirte tra dicembre e gennaio. A darne notizia è l'emittente di stato egiziana, spiegando che i raid compiuti all'alba dall'aviazione del Cairo hanno colpito campi di addestramento e siti di stoccaggio delle armi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.