Home . Il robot pompiere è italiano

Il robot pompiere è italiano

ADNKRONOS

Un 'marcantonio' metallico di 1,85 metri per 102 chili. Walk-Man, il robot umanoide dell'Istituto italiano di tecnologia di Genova, passa la prova bilancia. I suoi 'genitori' lo hanno messo a dieta e nella sua nuova versione snella ha perso ben 31 chili, grazie all'utilizzo di leghe di magnesio, rispetto agli originari 133 kg. Non è una questione di vanità. Il 'robot pompiere' ha importanti missioni da compiere: è stato pensato per spegnere incendi e supportare le squadre di emergenza come un 'avatar' da mettere in campo in contesti disastrosi; un banco di prova nella vita reale è stato per lui il terremoto di Amatrice, nel 2016, quando è stato testato all'interno di edifici danneggiati per eseguire un'ispezione e fornire informazioni sulla stabilità delle strutture. Per compiere queste imprese la carta da giocare è l'agilità, il peso e le dimensioni contano. Una figura più 'slim' aiuta quando ci sono porte e passaggi stretti da attraversare.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI