Standard Sfoglia

Il santo di oggi, 10 aprile

Maddalena di Canossa nasce a Verona nel prestigioso palazzo di famiglia il 1° marzo 1774. La sua infanzia è segnata da tristi avvenimenti: la morte del padre, il Marchese Ottavio, e poi l’abbandono della famiglia da parte della madre che convola a seconde nozze. Ancora adolescente Maddalena cade gravemente malata riuscendo a guarire con fatica. Una malattia ritenuta provvidenziale perché suscitò in lei il proposito di consacrarsi interamente a Dio. Dopo l’arrivo delle truppe napoleoniche a Verona nel 1796, Maddalena inizia a raccogliere alcune ragazze abbandonate, che sistema, in un primo tempo in sedi provvisorie, poi in una casa nel rione cittadino di S. Zeno, allora uno dei più poveri della città. Attorno a lei si raccolgono nuove compagne che condividono le sue finalità e nel 1808 nasce l’Opera delle "Figlie della Carità", dette anche comunemente "Canossiane". Il 10 aprile 1835, Venerdì di Passione, a 61 anni, muore. Nel 1941 Papa Pio XII la proclama Beata e il 2 ottobre 1988 Giovanni Paolo II ne decreta la santità.

Vedi in Pagina