Home . Il santo di oggi, 9 agosto

Il santo di oggi, 9 agosto

VIDEO

Edith è un’ebrea, nata a Breslavia nel 1891. Da giovane si professa atea. E’ allieva e poi assistente di Husserl all’università di Gottinga. E’ autrice di opere di ampio respiro, traduttrice di san Tommaso e docente nell’Istituto di Pedagogia di Munster. Colpita dall’Autobiografia di Teresa d’Avila, chiede il battesimo nel 1922, quindi si dedica all’insegnamento nel liceo delle domenicane di Spira. Il regime nazista la sospende dall’insegnamento perché ebrea. Con l’acuirsi delle persecuzioni razziali, i superiori la trasferiscono nel convento di Echt in Olanda. Nell’agosto del 1942 la Gestapo preleva lei e la sorella Rosa, terziaria carmelitana, e le porta ad Auschwitz. E’ la prima ebrea elevata agli onori degli altari, oltre le donne del Vangelo, da papa Giovanni Paolo II l’11 ottobre 1998.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.