Home . Fatti . Cronaca . Omicidio Garlasco: legale Stasi, Alberto potrebbe rientrare in casa Poggi

Omicidio Garlasco: legale Stasi, Alberto potrebbe rientrare in casa Poggi

'Escludo che esame in quella villetta sia scientificamente affidabile'

CRONACA

Alberto Stasi potrebbe rientrare nella villetta di via Pascoli a Garlasco dove, il 13 agosto 2007, fu uccisa la sua fidanzata Chiara Poggi. Un'eventualità per ora molto lontana e che avverrebbe solo nel caso in cui la Corte chiedesse all'imputato di ripetere, proprio in quella casa, la camminata ed escludere, scientificamente, che abbia potuto non sporcarsi le scarpe.

Un esperimento fatto già in parte in primo grado, ma che i giudici dell'appello bis chiedono di estendere anche ai primi gradi della scala su cui fu trovato il corpo senza vita della 26enne. Nel primo caso l'esperimento fu fatto in un 'set' ricreato ad hoc e anche in questo caso questa sembra l'eventualità più probabile. "Se lo disponesse la Corte, Alberto rientrerebbe, ma escludo che l'esame fatto in quella casa sia scientificamente affidabile. La Corte non ha disposto il rientro in casa", spiega l'avvocato Fabio Giarda.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI