Home . Fatti . Cronaca . Oristano: ragazza accoltellata, compagno di scuola arrestato per tentato omicidio

Oristano: ragazza accoltellata, compagno di scuola arrestato per tentato omicidio

CRONACA

E' stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio il 16enne che stamane ad Oristano ha accoltellato una compagna di scuola prima dell'inizio delle lezioni al tecnico industriale Othoca. Il ragazzo è stato portato nel carcere minorile di Quarticciu (Ca) su ordine dei pm Ignazio Chessa e Rita Manganiello della procura dei minori di Cagliari. Il giovane, innamorato della ragazza, avrebbe tentato un approccio e al suo diniego ha estratto un coltello a serramanico con una lama di 30 centimetri e l'ha colpita per 4 volte all'addome. La ragazzina è crollata a terra in un lago di sangue mentre i compagni di scuola e un'insegnante che hanno assistito increduli alla scena hanno tentato l'inseguimento.

Nel frattempo è stato dato l'allarme al 113 e il giovane è stato preso dalla polizia alla stazione di Oristano. Aveva una mano ferita, mentre la la ragazza è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata d'urgenza in codice rosso in sala operatoria al San Martino, in prognosi riservata, dov'è stata operata ed tuttora ricoverata.

Agli agenti coordinati dal capo della mobile, Pino Scrivo, ha raccontato di essere stato respinto dalla ragazza. Per lui si sono aperte le porte del carcere minorile con la pesante accusa di tentato omicidio.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI