Home . Fatti . Cronaca . Ischia, scarico al suolo delle acque reflue: sequestrata struttura alberghiera a Forio

Ischia, scarico al suolo delle acque reflue: sequestrata struttura alberghiera a Forio

CRONACA
Ischia, scarico al suolo delle acque reflue: sequestrata struttura alberghiera a Forio

Una struttura alberghiera a Forio d'Ischia, in Via Fumerie, è stata sottosposta a sequestro preventivo per violazione della normativa ambientale e, in particolare, scarico abusivo al suolo delle acque reflue. Il decreto è stato emesso dal gip di Napoli su richiesta della Procura ed è stato eseguito da Capitaneria di Porto di Napoli e dagli uffici circondariali marittimi di Ischia e di Forio. La struttura comprende un residence e due piscine termali.

Le indagini svolte dalla Guardia Costiera e coordinate dalla quinta sezione reati ambientali della Procura di Napoli, hanno tratto origine dallo sversamento in mare di liquami provenienti dalla rete fognaria asservita al comune di Forio, avvenuto in diverse occasioni nella primavera-estate 2013 all'interno del porto di Forio. Le cause sono state individuate nell'immissione di acqua termale ad alta temperatura nella rete fognaria da parte di alcune strutture alberghiere dell'isola, e hanno già condotto al sequestro preventivo di 7 strutture alberghiere di Forio per analoghi reati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.