Home . Fatti . Cronaca . Bicentenario dei carabinieri, due giorni di festeggiamenti a Torino dove l'Arma nacque

Bicentenario dei carabinieri, due giorni di festeggiamenti a Torino dove l'Arma nacque

CRONACA
Bicentenario dei carabinieri, due giorni di festeggiamenti a Torino dove l'Arma nacque

(Infophoto)

Tutto è pronto per le celebrazioni del Bicentenario dei carabinieri a Torino, dove l'Arma nacque nel 1814. Da questa sera, per tre giorni, Il logo del Bicentenario con i colori dell'Arma, sara' proiettato sulla Mole Antoneliana e accompagnerà i festeggiamenti. Si parte domani alle 10.30 con la sfilata del Reggimento a cavallo in centro e l'esibizione della fanfara della Legione Allievi. Alle 18.30 la banda dell'Arma si esibira' sul palco allestito dal Teatro Regio in piazza San Carlo.

Lunedì, giorno esatto della nascita dell'Arma 200n anni fa, alle 9.30 il comandante generale dell'Arma, generale Leonardo Gallitelli, insieme alle autorita' locali deporra' una corona d'alloro al monumento al Carabiniere ai Giardini Reali. Alle 10.30 si svolgera' in piazza Castello la cerimonia dell'alzabandiera con i reparti schierati. Si proseguirà con il conferimento del sigillo della Regione Piemonte all'Arma in Consiglio regionale alle 11.30 e della cittadinanza onoraria ai carabinieri alle 15 a Palazzo di Citta'.

Sempre lunedi', alle 17, sara' l'occasione per inaugurare la nuova Stazione Barriera Milano in via Cigna 96. Il clou dei festeggiamenti si toccherà in serata al Parco Ruffini con l'esibizione del Reggimento Carabinieri a cavallo. Lo spettacolo sara' preceduto da un lancio di paracadutisti della Sezione Sportiva del Reggimento Carabinieri Paracadusti, che atterreranno nello stadoo Primo Nebiolo portando i vessilli dell'Arma, del Comune di Torino e della Regione Piemonte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.