Home . Fatti . Cronaca . Roma: picchiato perche' vuole essere pagato dopo un lavoro, 2 arresti

Roma: picchiato perche' vuole essere pagato dopo un lavoro, 2 arresti

CRONACA

Insieme a due suoi connazionali romeni si era dato da fare per aiutarli, sotto compenso, a trasportare del legname. Passati alcuni giorni, non avendo ricevuto ancora la cifra pattuita, è andato di persona a cercarli per sollecitarli a pagare. Per tutta risposta, però, i due lo hanno preso con la forza, condotto in una proprietà isolata, legato e picchiato selvaggiamente. E' accaduto a Roma, in via della Storta, nella zona del Flaminio e la scena è stata notata da un passante che ha chiamato il 113.

Dopo pochi minuti alcune pattuglie del Reparto Volanti e del Commissariato di zona sono giunte sul posto. Individuato lo stabile, gli agenti hanno notato un uomo legato ad un palo e altri due che con violenza lo prendevano a bastonate sul corpo ed al volto. Gli agenti sono entrati all'interno della proprietà e i due malviventi, alla vista degli uomini in divisa, hanno tentato di fuggire prendendo due direzioni diverse. Rincorsi dai poliziotti, uno è stato raggiunto e preso subito mentre il secondo è stato individuato poco più tardi nelle vicinanze, nei locali cantina di uno stabile abbandonato. (segue)

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI