Home . Fatti . Cronaca . Maturità, per comunicare e scambiarsi appunti meglio le chat

Maturità, per comunicare e scambiarsi appunti meglio le chat

Il 90% dei maturandi, per comunicare e scambiarsi appunti, preferisce le chat di gruppo

CRONACA
Maturità, per comunicare e scambiarsi appunti meglio le chat

(Foto Infophoto)

Maturità 2015, per studiare e comunicare tra di loro i maturandi preferiscono i gruppi chiusi, le stanze virtuali di Whatsapp in cui si riproducono le dinamiche di classe. Chat di gruppo per parlare, scherzare e scambiarsi materiale didattico oltre l’orario di scuola, per avere immediatamente disponibile sul desktop del cellulare conversazioni e appunti.

E’ così per il 90% dei maturandi coinvolti in una indagine su Facebook, attraverso interviste davanti alle scuole e sul sito Studenti.it, portale di Banzai, leader sul target giovane con 5,632 milioni di utenti unici mensili (Dati Audiweb, Total View – Marzo 2015).

Per i maturandi Whatsapp è più immediato per le comunicazioni e veloce per l’invio dei file. I gruppi su Facebook sono invece utili per cercare informazioni su vasta scala, ad esempio informazioni sulle commissioni della maturità, chiedendo informazioni a studenti di altre scuole e di altre città.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.