Home . Fatti . Cronaca . Roma pride, manifesti contro adozioni gay. Sel: "Gesto fascista e omofobo"

Roma pride, manifesti contro adozioni gay. Sel: "Gesto fascista e omofobo"

CRONACA
Roma pride, manifesti contro adozioni gay. Sel: Gesto fascista e omofobo

(Foto ufficio stampa Sel)

Manifesti contro le adozioni gay sulla saracinesca dell'associazione Di' Gay Project, di via Costantino, a Roma, nel giorno in cui nella Capitale sfila il Gay pride. A dare la notizia è Imma Battaglia, consigliera comunale di Sel e attivista Lgbtq.

"Nella sede del Di' Gay Project- Dgp, di via Costantino, sono stati attaccati dei manifesti omofobi e fascisti contro le adozioni gay - sottolinea Battahlia - E' grave che questo avvenga proprio nel giorno in cui a Roma sfilerà il Gay Pride. Il pericolo dell'omofobia nella città arriva direttamente nelle sedi delle associazioni. E' urgente la risposta del Governo con leggi contro l'omofobia e per il riconoscimento dei matrimoni gay. Chiediamo ancora un volta la partecipazione di tutti e tutte alla manifestazione di oggi pomeriggio contro l'omofobia e per i diritti dela comunita' Lgbtq".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.