Home . Fatti . Cronaca . Bari, assessore aggredito con un bastone

Bari, assessore aggredito con un bastone

è accaduto ad acquaviva delle fonti

CRONACA
Bari, assessore aggredito con un bastone

Ha aggredito con un bastone di legno un assessore comunale e poi ha strattonato due vigili urbani accorsi in aiuto, opponendo loro una ferma resistenza. È accaduto ad Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari. I carabinieri hanno arrestato un uomo di 48 anni, incensurato, con le accuse di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. L'aggressione all'assessore è avvenuta in piazza De Martiri, nei pressi del Municipio. Il motivo scatenante è una istanza presentata all'Ente pubblico. L'assessore è stato colpito a un braccio. Poi sono arrivati i vigili urbani. Tutti hanno riportato lesioni giudicate guaribili in una settimana. I carabinieri hanno bloccato e disarmato il 48enne e, dopo averlo arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica, lo hanno portato nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI