Home . Fatti . Cronaca . Balotelli ci ricasca, ritirata patente per eccesso di velocità

Balotelli ci ricasca, ritirata patente per eccesso di velocità

CRONACA
Balotelli ci ricasca, ritirata patente per eccesso di velocità

Mario Balotelli (Foto Xinhua)

Novanta chilometri orari invece di 40. A superare il limite di velocità su via Branze, non lontano dallo stadio Rigamonti di Brescia, è stato Mario Balotelli. Un eccesso che gli è costato il ritiro della patente.

L'attaccante, come si legge sul 'Giornale di Brescia', stava tornando a casa sulla sua Lamborghini quando il telelaser ha rilevato l'infrazione. La patente è stata quindi sospesa in via cautelare e la pratica inviata agli uffici della Prefettura. Oltre a una multa tra gli 800 e i 3.300 euro, rischia la decurtazione di punti (tra i 6 e i 10) e una sospensione fino a una anno.

Non è la prima volta che Super Mario supera i limiti di velocità in auto. A maggio, mentre si trovava a Liverpool a bordo di una Ferrari, la polizia lo ha fermato. Il risultato, per aver superato i 175 km orari, è stato: patente sospesa per 28 giorni e una multa di oltre 1.000 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.