Home . Fatti . Cronaca . Droga al posto dei braccialetti, pusher-ambulante arrestato sulla spiaggia di Ostia

Droga al posto dei braccialetti, pusher-ambulante arrestato sulla spiaggia di Ostia

CRONACA
Droga al posto dei braccialetti, pusher-ambulante arrestato sulla spiaggia di Ostia

(Fotogramma)

Girava in spiaggia come un ambulante ma al posto dei braccialetti vendeva droga. Un pusher è stato arrestato lunedì mattina sulla spiaggia di Ostia, a Roma.

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Questore D'Angelo per contrastare ogni forma di illegalità nei luoghi maggiormente frequentati durante la bella stagione, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Ostia hanno puntato la loro attenzione sulla spiaggia, mescolandosi ai bagnanti con tanto di sdraio ed ombrelloni.

Ad un certo punto sono stati attratti dal comportamento di un magrebino di circa 40 anni, che si aggirava con fare sospetto tra i bagnanti, vestito di tutto punto. Dopo aver osservato l’uomo per qualche tempo ed averlo notato avvicinarsi ad un ragazzo, i poliziotti lo hanno velocemente raggiunto sentendo distintamente che contrattava per la vendita di marijuana.

Gli investigatori si sono qualificati e, nonostante l’extracomunitario abbia tentato la fuga, è stato immediatamente bloccato, perquisito e portato negli uffici del Commissariato.

Nella tasca posteriore dei pantaloncini Z.N.E. nascondeva una busta di plastica trasparente contenente circa 30 grammi di marijuana e nella tasca anteriore una somma pari a circa un centinaio di euro, che gli investigatori ritengono possa trattarsi del provento dell’attività illecita.

Il quarantenne è stato quindi arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI