Home . Fatti . Cronaca . Il programma politico di Trump spiegato in 5 punti

Il programma politico di Trump spiegato in 5 punti

CRONACA
Il programma politico di Trump spiegato in 5 punti

MUST CREDIT: Washington Post photo by Jabin Botsford.

Al termine della lunga notte elettorale Donald Trump è stato nominato 45esimo presidente degli Stati Uniti. Durante la campagna elettorale le controverse dichiarazioni del magnate newyorchese su donne, immigrazione, musulmani e sul muro al confine con il Messico hanno fatto molto discutere l'opinione pubblica mondiale. Ma qual è il suo programma politico? Eccolo spiegato in cinque punti.

1) Economia e industria

- Agevolazioni fiscali per la classe media americana;

- Semplificazione del codice fiscale;

- Nessuna azienda di qualsiasi dimensione pagherà più del 15% del reddito d'impresa in tasse;

- Creazione di un'economia "dinamica" con una crescita del 3,5% annuo;

- Diminuzione del debito e del deficit;

- Rinegoziare il Nafta e gli altri accordi commerciali

2) Politica interna

- Emendare la Costituzione per porre un limite ai mandati dei membri del Congresso;

- Riscrivere "ogni atto esecutivo, memorandum e ordinanza incostituzionali del presidente Obama";

- Più armi per i cittadini, meno vincoli per la vendita di pistole e fucili.

3) Politica estera e terrorismo

- Lavorare a stretto contatto con gli alleati arabi per sconfiggere lo Stato Islamico;

- Combattere l'ideologia dell'Islam radicale con tutti i mezzi;

- Sospendere l'immigrazione da quelle aree che hanno noti legami con il terrorismo;

- Rinegoziare i rapporti con l'Arabia;

- Far pagare di più gli alleati Nato per la propria difesa;

- Allentare le tensioni con la Russia e la Cina trovando interessi comuni nonostante le divergenze e trattare con il leader nordcoreano;

- Cercare un'intesa con Mosca per arrivare a una tregua e all'avvio di un processo di pace in Siria;

- Puntare sulla cyber intellicence.

4) Immigrazione

- Creare un muro al confine meridionale con il Messico per bloccare l'immiograzione clandestina e perché "una nazione senza confini non è una nazione";

- Eliminare il diritto di cittadinanza per nascita;

- Realizzare un piano di immigrazione che migliori i posti di lavoro, i salari e la sicurezza degli americani.

5) Ambiente

- Sviluppo delle fonti fossili per aiutare l'industria e l'economia del paese;

- Smantellare l'Agenzia federale che si occupa della tutela dell'ambiente.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.