Home . Fatti . Cronaca . Gommone carico di marijuana bloccato a largo del leccese: 2 arresti

Gommone carico di marijuana bloccato a largo del leccese: 2 arresti

CRONACA
Gommone carico di marijuana bloccato a largo del leccese: 2 arresti

Un gommone carico di marijuana, proveniente dall'Albania e diretto verso le coste del leccese, è stato intercettato dalle fiamme gialle. Ad intervenire sono stati il reparto operativo aeronavale della guardia di finanza di Bari e il gruppo aeronavale della guardia di finanza di Taranto, che svolge funzioni di centro di coordinamento locale Frontex per l’operazione “Triton”.

I trafficanti hanno provato a fuggire e, nel vano tentativo di prendere maggiore velocità e sfuggire alla cattura, si sono liberati di tutto il carico gettandolo in mare. E' scattato un inseguimento e l'imbarcazione alla fine è stata bloccata a circa 25 miglia al largo di San Cataldo (Lecce).

A bordo c'erano due scafisti: B.H., di 48 anni, e E. N., di 30 anni, entrambi di Valona, sono stati arrestati per detenzione e traffico internazionale di stupefacenti. Il mezzo è stato sequestrato. La marijuana recuperata e trovata dai finanzieri anche in mare era confezionata in 28 colli di varie dimensioni del peso complessivo di 506 kg.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI