Home . Fatti . Cronaca . Bari, bimba di 7 anni scrive al sindaco: "Voglio fare il tuo lavoro, è duro?"

Bari, bimba di 7 anni scrive al sindaco: "Voglio fare il tuo lavoro, è duro?"

CRONACA
Bari, bimba di 7 anni scrive al sindaco: Voglio fare il tuo lavoro, è duro?

(Foto dal profilo Facebook del sindaco Decaro)

Ha solo sette anni, ma le idee molto chiare: da grande vuole fare il sindaco e così ha preso carta e penna e ha scritto al primo cittadino di Bari Antonio Decaro per chiedergli chiarimenti sul 'mestiere'. A raccontarlo è lo stesso Decaro che, in un post su facebook, ha pubblicato la lettera ricevuta da Nicole.

"Ciao sindaco, io sono Nicole e ho 7 anni anche io vorrei fare il sindaco da grande come lavoro - scrive la bambina rivolgendosi al primo cittadino - Mi devi dire la scuola per fare il sindaco, quando sarò sindaco vorrei pulire le strade, togliere le bombolette e ridipingere i palazzi. Ti dico solo queste cose così le fai tu e non lo devo fare io". "Ma è un lavoro impegnativo fare il sindaco? - chiede - Perché io il mercoledì e il venerdì vado a danza. Io ho tante idee solo che non c'è spazio per scriverle tutte, ma quanto tempo puoi stare a casa? Spero di essere votata, tu mi puoi votare per favore?".

"Io ho scelto chi votare alle amministrative tra qualche anno", ha risposto Decaro sul social network. "Si chiama Nicole, ha 7 anni e ha già il suo programma, ma non fissate appuntamenti in agenda il mercoledì e il venerdì perché ha danza - continua il sindaco - Oggi è arrivata sulla mia scrivania questa lettera bellissima". "Sì Nicole, quello del sindaco è un lavoro molto impegnativo - risponde Decaro alla bambina - e non si riesce a passare molto tempo a casa, ma secondo me è il lavoro più bello del mondo e spero tu possa raggiungere il tuo obiettivo. Comunque io sicuro ti voto".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI