Home . Fatti . Cronaca . Sei quintali di marijuana su un gommone al largo del barese, 2 arresti

Sei quintali di marijuana su un gommone al largo del barese, 2 arresti

CRONACA
Sei quintali di marijuana su un gommone al largo del barese, 2 arresti

Un potente gommone e quasi sei quintali di marijuana sono stati sequestrati al largo di Monopoli. Sono state le unità aeronavali del Reparto operativo aeronavale della guardia di finanza di Bari, in coordinamento con il gruppo aeronavale della guardia di finanza di Taranto che svolge funzioni di centro di coordinamento locale Frontex per l’operazione 'Triton', hanno localizzato l'imbarcazione sospetta nelle acque internazionali antistanti alle coste pugliesi.

Il mezzo è stato raggiunto dalle unità navali del Corpo al largo di Monopoli (Bari): a bordo c'erano due persone che hanno raccontato di trovarsi in mare da diversi giorni, a causa di un’avaria ai motori. Vicino al gommone, però, sono stati recuperati 21 involucri contenenti complessivamente 590,95 chilogrammi di marijuana. Secondo quanto ricostruito dai finanzieri, la droga era stata probabilmente gettata in mare dagli stessi scafisti visto l'arrivo delle vedette delle fiamme gialle.

Il gommone, lungo 10 metri con due potenti motori fuoribordo, è stato portato agli ormeggi della stazione navale della guardia di finanza di Bari e sottoposto a sequestro. I due, un 35enne e un 26enne, entrambi albanesi, sono stati arrestati per traffico internazionale di stupefacenti e messi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI