Home . Fatti . Cronaca . Rubano computer della scuola per comprare marijuana

Rubano computer della scuola per comprare marijuana

CRONACA
Rubano computer della scuola per comprare marijuana

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Hanno rubato i computer della scuola per comprare marijuana. Una 'bravata' costata una denuncia per furto e ricettazione a sei ragazzi minorenni. E' accaduto nel lecchese.

I carabinieri sono riusciti a risalire all'identità dei giovani a seguito di una indagine scattata nella mattinata di ieri, dopo che il dirigente scolastico di una scuola elementare ha denunciato il furto di sette computer, utilizzati per l’attività didattica, avvenuto durante il ponte del primo maggio. I sei avrebbero agito in due riprese, nelle serate del 28 e del 29 aprile scorsi. Scavalcando una recinzione e forzando una porta di accesso, si sono introdotti nella scuola portando via i computer.

Le indagini, supportate anche dalle telecamere di vigilanza, poste in prossimità dell’istituto scolastico e condotte anche con perquisizioni domiciliari, hanno permesso di rinvenire quattro dei sette computer rubati. In casa di uno dei sei ragazzi, inoltre, è stato trovato e sequestrato un involucro contenente circa 98 grammi di marijuana, per gli inquirenti "compendio della vendita di uno dei computer". Ulteriori accertamenti sono tuttora in corso per recuperare i rimanenti notebook che "sarebbero stati ceduti ad altri coetanei in fase di identificazione".

I sei sono stati denunciati alla procura di Milano. Il materiale informatico rinvenuto, risultato perfettamente funzionante, verrà restituito quanto prima all’istituto scolastico.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI