Home . Fatti . Cronaca . Cremona, carabinieri sequestrano 38 chili di marijuana, un denunciato

Cremona, carabinieri sequestrano 38 chili di marijuana, un denunciato

CRONACA
Cremona, carabinieri sequestrano 38 chili di marijuana, un denunciato

Oltre 38 chilogrammi di marijuana sono stata sequestrati a Crema, in provincia di Cremona, nel corso di un'operazione dei carabinieri. Si tratta, spiegano i militari, del sequestro di stupefacenti più ingente mai eseguito prima nel territorio cremasco, il cui valore supera i 500mila euro. Un cittadino albanese è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio, possesso illegale di armi e ricettazione. L'attività antidroga è iniziata a Trento dove i carabinieri, da alcuni mesi, indagavano su un gruppo di cittadini di albanesi e italiani.

Tra i soggetti nel mirino anche un 47enne albanese, che utilizzava l'abitazione di Crema come nascondiglio della droga, che poi trasportava con la propria auto a Trento. Durante uno dei suoi numerosi viaggi è stato fermato dai carabinieri di Trento che lo hanno arrestato per detenzione di oltre 150 grammi di cocaina. Nell'abitazione nella periferia di Crema sono stati sequestrati oltre 38 chili di marijuana in confezioni sottovuoto da un chilo ciascuna e 2,8 chili di metanfetamina.

Oltre allo stupefacente gli investigatori hanno trovato una pistola calibro 45 tipo colt, rubata nel novembre del 2016 da un'abitazione di Ospitaletto bresciano. L’arma è stata inviata al Ris di Parma per effettuare delle prove balistiche per stabilire se è stata utilizzata per commettere dei crimini.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI