Home . Fatti . Cronaca . Bimbi in auto, nuove regole sui seggiolini

Bimbi in auto, nuove regole sui seggiolini

CRONACA
Bimbi in auto, nuove regole sui seggiolini

(Fotogramma)

Seggiolini auto per bambini, cambiano (ancora) le regole. All'inizio dell'anno, con l'entrata in vigore della direttiva ECE R44-04, è stato introdotto l'obbligo dello schienale sui dispositivi per bambini sotto i 125 cm. Da quest'estate, invece, si entra nella seconda fase della riforma (R129-02) riguardante i sistemi di ritenuta destinati ai bambini a partire dai 100 cm di altezza in poi. La novità più importante è che sarà vietata la vendita di seggiolini senza schienale. Chi già ne possiede uno sprovvisto, precedentemente omologato, può continuare ad utilizzarlo sapendo però che ne va della sicurezza del bambino. Inoltre, non sarà più obbligatorio il 'sistema Isofix' per i bambini da 1 metro a 1 metro e mezzo di altezza, per cui i genitori saranno liberi di scegliere le modalità di installazione che preferiscono. Per quanto riguarda le multe previste, chi fa viaggiare i bambini in auto senza sistemi di ritenuta adeguati rischia una multa che va da 80 a 323 euro mentre, nel caso in cui si prendano due multe per la stessa infrazione nell'arco di due anni, scatta la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI