Home . Fatti . Cronaca . Crotone, carabinieri sorprendono due piromani: un arresto

Crotone, carabinieri sorprendono due piromani: un arresto

CRONACA
Crotone, carabinieri sorprendono due piromani: un arresto

(Fotogramma)

I Carabinieri di Crotone hanno sorpreso due piromani a Tufolo, nel quartiere popolare denominato “Trecento alloggi”: si tratta di due ragazzi, un 29enne gravato da piccoli precedenti per reati contro il patrimonio, e un 16enne. I due, proprio a ridosso di alcuni caseggiati, stavano appiccando fuoco alle sterpaglie lungo una vasta zona di macchia mediterranea che arriva fino alle campagne.

I due giovani, con un accendino e alcuni giornali, stavano cercando di dar fuoco a numerosi arbusti secchi quando sono stati sorpresi e bloccati dai militari che hanno provveduto a spegnere il primo focolaio di fiamme. I Carabinieri hanno condotto in caserma i due giovani: il 29enne è stato arrestato per il reato di incendio mentre per il minorenne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura dei Minori di Catanzaro.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI