Home . Fatti . Cronaca . "Che mostro con quell'apparecchio", insulti choc a Yara

"Che mostro con quell'apparecchio", insulti choc a Yara

CRONACA
Che mostro con quell'apparecchio, insulti choc a Yara

(Fotogramma)

"La figlia di tutti? Io un mostro così non lo vorrei manco morta". Così un'utente di Facebook ha commentato senza pietà le vicende legate all'udienza del processo per Massimo Bossetti, condannato anche in appello all'ergastolo per l'omocidio della giovane Yara Gambirasio.

A notare i terribili commenti su Facebook, è stata la psicologa e criminologa Roberta Bruzzone che li ha fotografati per poi pubblicarli sul suo profilo. "Una che scrive tali bestialità contro una bambina assassinata e contro la sua famiglia non può certo passare 'inosservata'..." ha scritto la Bruzzone. E in effetti i commenti della donna su Yara sono diversi e davvero agghiaccianti. "Una bambina brutta come Uga Fantozzi - scrive - voi non sapete nemmeno che razza di bastardo è il padre..." La donna non ha fatto marcia indietro nemmeno di fronte ai commenti di altri utenti che le hanno risposto indignati, ma anzi, ha continuato ad ironizzare sull' aspetto fisico e sull' apparecchio ai denti della povera Yara.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI