Home . Fatti . Cronaca . Perugia, legata e sequestrata dal fidanzato

Perugia, legata e sequestrata dal fidanzato

CRONACA
Perugia, legata e sequestrata dal fidanzato

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Una ragazza di 22 anni di Perugia è stata vittima di un episodio di violenza. Il fidanzato, un tunisino di 38 anni, pensando infatti che lei gli avesse rubato il portafogli l'ha picchiata brutalmente e minacciata di morte con un coltello, poi l'ha legata mani e piedi, immobilizzata sul letto ed è uscito di casa.

La ragazza è riuscita a slegarsi, anche se solo in parte, ed è andata a chiedere aiuto ad un negoziante vicino di casa che ha chiamato la polizia. Gli agenti, sentito il racconto della vittima, hanno rintracciato lo straniero e lo hanno arrestato per lesioni, sequestro e minacce. Ha precedenti per tentato omicidio e spaccio.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI