Home . Fatti . Cronaca . Il superboss Morabito fra i 5 latitanti più pericolosi

Il superboss Morabito fra i 5 latitanti più pericolosi

CRONACA
Il superboss Morabito fra i 5 latitanti più pericolosi

Rocco Morabito, il boss della 'ndrangheta arrestato in Uruguay dopo 23 anni di latitanza, era inserito nello speciale elenco del Viminale che comprende i cinque ricercati "di massima pericolosità". Della lista fa parte naturalmente Matteo Messina Denaro, considerato il capo di cosa nostra e latitante da 24 anni, ricercato per associazione di tipo mafioso, omicidio, strage, devastazione, detenzione e porto di materie esplodenti, furto ed altro. Il 29 giugno del 1994 sono state diramate le ricerche in campo internazionale per l'arresto ai fini estradizionali del boss mafioso.

Dell'elenco fa parte anche Marco Di Lauro, giovane boss napoletano (ha 37 anni) della camorra, ricercato da 12 anni per associazione di tipo mafioso. Presente nella lista Attilio Cubeddu, 70 anni, originario di Arzana (Nu), latitante dal 1997 per non aver fatto rientro, al termine di un permesso, nella Casa Circondariale di Badu e' Carros (Nu), dove era detenuto, per sequestro di persona, omicidio e lesioni gravissime. A chiudere l'elenco dei cinque latitanti più pericolosi Giovanni Motisi, 58 anni, palermitano, ricercato dal 1998 per omicidi, dal 2001 per associazione di tipo mafioso, dal 2002 per strage. Deve scontare la pena dell'ergastolo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI