Home . Fatti . Cronaca . Mastella, assoluzione 9 anni dopo

Mastella, assoluzione 9 anni dopo

CRONACA
Mastella, assoluzione 9 anni dopo

(Fotogramma)

Clemente Mastella è stato assolto nel processo sul presunto 'sistema Udeur', l'inchiesta che nel gennaio 2008 lo spinse alle dimissioni da ministro della Giustizia nel Governo Prodi II e all'uscita del suo partito dalla maggioranza, avvenimento che causò di fatto la caduta del governo. La sentenza è stata pronunciata oggi dalla quarta sezione penale del Tribunale di Napoli. Nei suoi confronti il pm aveva chiesto 2 anni e 8 mesi.

Nell'inchiesta fu coinvolta anche la moglie di Mastella, Sandra Lonardo, all'epoca dei fatti presidente del Consiglio regionale della Campania, carica dalla quale decadde dopo essere stata sottoposta agli arresti domiciliari. Nel suo caso il pm ha chiesto il riconoscimento della prescrizione.

Assoluti anche Luigi Nocera e Andrea Abbamonte, ex assessori in quota Udeur della Giunta regionale della Campania guidata da Antonio Bassolino. Oggi Mastella è sindaco di Benevento.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI