Home . Fatti . Cronaca . Donna carbonizzata all'Eur, è un'italiana

Donna carbonizzata all'Eur, è un'italiana

CRONACA
Donna carbonizzata all'Eur, è un'italiana

(Fotogramma) In basso foto Adnkronos sul luogo del ritrovamento

Orrore a Roma. Il cadavere di una donna completamente carbonizzato è stato trovato questa mattina intorno alle 7.20 nel parco delle Tre Fontane, in zona Eur. A dare l'allarme un uomo che faceva jogging e ha visto il corpo. Le fiamme dovrebbero risalire a circa un'ora prima. In un filmato girato da un abitante della zona intorno alle 6:15 - che l'AdnKronos ha deciso di non pubblicare - si vede infatti il cadavere bruciare. "Ho pensato che fossero stracci, volevo segnalare il rogo al Comune" ha detto l'autore all'AdnKronos.

"Ho visto il corpo in fiamme all'Eur"

La vittima è un'italiana di 49 anni, Maria Cristina Olivi, dal passato problematico. La donna, che lavorava in una lavanderia in zona, in base ai primi accertamenti e a quanto trapela dalla Procura, soffriva di depressione. L'ipotesi al momento è che sia morta sul luogo del ritrovamento. Vicino al cadavere è stata trovata la borsa con all'interno i documenti.

Quello che è certo è che è stata usata molta benzina o altro liquido infiammabile: il corpo infatti è completamente divorato dal fuoco e anche tutta l'erba accanto è consumata dalle fiamme.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.