Home . Fatti . Cronaca . Spara a un uomo, poi fugge e si suicida

Spara a un uomo, poi fugge e si suicida

CRONACA
Spara a un uomo, poi fugge e si suicida

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Ha ucciso un uomo in strada a Trissino, nell'Alto Vicentino, e poi si è suicidato. Il suo corpo senza vita è stato trovato accanto alla sua auto. Si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola, quasi certamente la stessa arma con la quale poco prima delle 13 di oggi aveva esploso alcuni colpi contro Enrico Faggion, 39 anni di Trissino, uccidendolo. L'omicida aveva sorpassato la Ford Ka di Faggion, tagliandogli la strada e bloccandolo. Quest'ultimo, era quindi uscito dall'auto, e dopo un violento litigio, l'altro aveva estratto una pistola e fatto fuoco cinque volte, colpendo in pieno il rivale, fuggendo quindi sulla sua Mercedes. Faggion avrebbe dovuto sposarsi il prossimo 8 agosto. Era dipendente di un'azienda di Broggiano e viveva da qualche tempo con la propria compagna a San Martino Buon Albergo, in provincia di Verona. Ora da parte dei Carabinieri sono in corso le indagini per chiarire il movente dell'omicidio-suicidio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.