Home . Fatti . Esteri . Spagna, Corte Costituzionale sospende mozione indipendenza Catalogna

Spagna, Corte Costituzionale sospende mozione indipendenza Catalogna

ESTERI
Spagna, Corte Costituzionale sospende mozione indipendenza Catalogna

(foto Infophoto)

La Corte costituzionale spagnola ha deciso all'unanimità di sospendere in forma cautelare la mozione approvata dal Parlamento della Catalogna per avviare il processo di indipendenza da Madrid, accogliendo così il ricorso presentato dal governo del premier Mariano Rajoy. La sospensione entra in vigore automaticamente e può essere estesa per un massimo di cinque mesi, tempo entro il quale dovrà essere assunta una decisione definitiva.

Il Consiglio dei ministri spagnolo aveva dato oggi il via libera al ricorso sull'incostituzionalità della risoluzione del Parlamento catalano. Nel suo ricorso, il governo del premier Mariano Rajoy chiedeva che venissero sospese dalle loro funzioni 21 alte cariche catalane, tra cui la presidente del Parlamento regionale, Carmen Forcadell, ed il presidente facente funzione, Artur Mas.

L'azione legale era stata decisa due giorni dopo che lunedì il Parlamento catalano aveva approvato la proposta di risoluzione indipendentista con cui si proclama solennemente l'inizio della costruzione della repubblica catalana.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI