Home . Fatti . Esteri . Usa: "Harward non sostituirà Flynn, rifiutata la proposta di Trump"

Usa: "Harward non sostituirà Flynn, rifiutata la proposta di Trump"

ESTERI
Usa: Harward non sostituirà Flynn, rifiutata la proposta di Trump

(Afp)

Il vice ammiraglio in pensione Robert Harward, scelto dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump per sostituire il dimissionario Mike Flynn, ha rifiutato il posto di Consigliere per la sicurezza nazionale. Lo riferiscono i media americani.

Secondo quanto affermato da un amico alla Cnn, l'ex Navy Seals ha respinto l'offerta perché la situazione alla Casa Bianca è molto caotica, ma una fonte vicina all'amministrazione Trump ha detto al Washington Post che la decisione è stata in parte motivata dal fatto che non avrebbe potuto scegliere il proprio personale.

Un altro alto funzionario americano citato dal quotidiano ha inoltre spiegato che Harward è preoccupato per le ripercussioni finanziarie che potrebbero esserci lasciando il suo lavoro presso la società aerospaziale Lockheed Martin, dove ora è un alto dirigente, e per l'impatto sulla sua famiglia.

Il Senato intanto ha confermato la nomina di Mick Mulvaney a direttore dell'ufficio budget della Casa Bianca. Con 51 voti a favore e 49 contrari, la conferma è arrivata sul fil di lana, dopo che alcuni repubblicani si erano opposti alla nomina. Tra questi il "falco" John McCain, che accusa Mulvaney di essere ostile alle Forze armate.

"Sfortunatamente il deputato ha passato i suoi ultimi sei anni alla Camera imputando il debito nazionale alle nostre Forze Armate", ha detto il senatore repubblicano, che non perdona al collega di partito il fatto di aver votato a favore di un emendamento per tagliare le spese militari di 3,5 miliardi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI