Home . Fatti . Esteri . La street art al tempo di Trump: 'La La Land' diventa 'Lie Lie Land', il Paese delle falsità

La street art al tempo di Trump: 'La La Land' diventa 'Lie Lie Land', il Paese delle falsità

ESTERI

'Lie Lie Land', il Paese delle falsità. E' questo il titolo che lo street artist britannico Bambi ha dato ad un'opera realizzata sui muri di Londra e che richiama la locandina del film candidato a 14 premi Oscar 'La La Land', cambiando però il volto dei protagonisti (Ryan Gosling ed Emma Stone) con quello del primo ministro britannico Theresa May e di Donald Trump.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI