Home . Fatti . Esteri . Attacco a Parigi, candidati annullano impegni campagna elettorale

Attacco a Parigi, candidati annullano impegni campagna elettorale

ESTERI
Attacco a Parigi, candidati annullano impegni campagna elettorale

(Foto Afp)

Dopo l'attacco di ieri sera sugli Champs Elysee, costato vita a un poliziotto, mentre altri due sono rimasti feriti, i principali candidati alle presidenziali francesi hanno annullato i loro impegni, a due giorni dal primo turno di voto. Emmanuel Macron, leader di 'En Marche', ha fatto sapere che non andrà a Rouen e Arras, come da programma. "Tenuto conto della situazione e della necessaria mobilitazione delle forze dell'ordine per garantire la sicurezza dei nostri cittadini - ha detto - ho deciso di annullare gli eventi pubblici della mia ultima giornata di campagna. Parlerò ai francesi oggi a mezzogiorno".

Anche Marine Le Pen, candidata del Fn, ha annullato l'evento che aveva in programma a Montceau-les-Mines e parlerà alle 10 dal suo quartier generale a Parigi. Dal canto suo, il candidato di 'Les Republicains', Francois Fillon, ha cancellato la sua presenza ad una manifestazione che era prevista a Chamonix.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI