Home . Fatti . Esteri . Alfano in Libia, "sostegno a dialogo e riconciliazione"

Alfano in Libia, "sostegno a dialogo e riconciliazione"

ESTERI
Alfano in Libia, sostegno a dialogo e riconciliazione

(Fotogramma)

"L'Italia rinnova con forza il proprio sostegno a favore del dialogo e del processo di riconciliazione nazionale" in Libia. E' quanto ha twittato la Farnesina, informando che il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, è "oggi a Tripoli".

Il capo della diplomazia italiana, continua la Farnesina in un altro tweet, è stato accolto all'aeroporto dal ministro degli Esteri del governo libico di accordo nazionale, Mohammed Siyala, con il quale ha avuto un colloquio, come dimostrano le immagini allegate al post.





"Siamo pronti a riattivare partenariato strategico sulla base del Trattato di Amicizia del 2008" ha dichiarato Alfano incontrando Siyala, scrive la Farnesina in un tweet. "Italia e Libia sono legate da una profonda e storica amicizia. Le nostre relazioni devono restare speciali", si legge in un altro post.

Alfano, dopo l'incontro con Siyala, ha avuto incontri con il vice premier Ahmed Maitig e con il presidente del Consiglio presidenziale Fayez al Serraj.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.