Home . Fatti . Esteri . Parigi, primo corteo contro Macron

Parigi, primo corteo contro Macron

ESTERI
Parigi, primo corteo contro Macron

(AFP PHOTO)

Dopo i festeggiamenti della notte scorsa per la vittoria di Emmanuel Macron, a Parigi hanno sfilato diverse migliaia di persone aderenti ad un movimento "anti-capitalista", da Place de la Republique a Place de la Bastille, scandendo slogan "per l'insurrezione e la morte dei padroni".

E sugli striscioni del corteo, in cui si parlava di "l'emergenza sociale ed ecologica" e della necessità di lottare per "l'eguaglianza dei diritti e contro il precariato generalizzato", sono arrivati già i primi attacchi al neo eletto presidente: "Macron i tuoi idrocarburi non sono il nostro futuro", recitava uno striscione.

E' stato il collettivo "Front Social" che riunisce diverse sigle sindacali che non hanno mai accettato la fine della battaglia sulla legge del lavoro a convocare questa prima manifestazione. La polizia parigina ha disposto un grande dispositivo di sicurezza per il corteo che, secondo le forze dell'ordine, ha attirato solo 1.600 persone mentre gli organizzatori parlano di 7mila, forse 10mila partecipanti.

A manifestare anche elettori del candidato della sinistra Jean Luc Melenchon al primo turno che denunciano come "troppa poca gente ha votato per Macron per convinzione", ha dichiarato a 'Liberation' il 25enne Michael Adam.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI