Home . Fatti . Esteri . Centrale nucleare di Chernobyl sotto attacco hacker

Centrale nucleare di Chernobyl sotto attacco hacker

ESTERI
Centrale nucleare di Chernobyl sotto attacco hacker

Il reattore N.4 della centrale nucleare di Chernobyl (FOTOGRAMMA)

Il virus informatico che sta colpendo numerose aziende e istituzioni in Ucraina avrebbe infettato anche la centrale nucleare di Chernobyl, secondo quanto riporta il sito ucraino 'Hromadske', al quale l'ufficio stampa della centrale ha confermato che ci sono alcuni server fuori uso.

Secondo l'agenzia federale ucraina, il cyberattacco ha colpito il sistema automatico di monitoraggio delle radiazioni della centrale. "A causa della temporanea disconnessione del sistema Windows, stiamo eseguendo manualmente il monitoraggio delle radiazioni nell'area del sito", ha riferito l'agenzia per il controllo della Zona di esclusione di Chernobyl, aggiungendo che tutti i "sistemi tecnologici della stazione stanno operando normalmente", ma che "a causa dell'attacco il sito della centrale nucleare di Chernobyl è fuori uso".

La centrale nucleare fu teatro del peggior disastro nucleare del mondo quando nel 1986 esplose un reattore. Il disastro ha portato a evacuazioni di massa dall'area e alla creazione di una zona di esclusione, non abitabile, che si estende per 19 miglia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI