Home . Fatti . Esteri . L'uragano Harvey spaventa il Texas, migliaia di evacuati

L'uragano Harvey spaventa il Texas, migliaia di evacuati

ESTERI
L'uragano Harvey spaventa il Texas, migliaia di evacuati

Immagine di repertorio (Afp)

Con venti fino a 200 chilometri all'ora, l'uragano Harvey si avvicina verso il Texas, dove migliaia di persone hanno cominciato a essere evacuate mentre il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, su Twitter, invita a essere "previdenti". La tempersta ha raggiunto categoria 3 (su una scala di 5) diventando una delle più potenti a colpire gli Usa negli ultimi anni.

"Per tutti quelli che ancora non lo hanno fatto, siete pregati di andare via" ha avvertito il comune di Portland, città costiera di 17mila abitanti, seguito dal comune di Port Aransas, dove vivono circa 300mila persone.

Nella notte tra giovedì e venerdì, l'uragano si trovava a circa 400 chilometri dalla coste del Texas, ha riferito il Centro nazionale degli uragani (Nhc) con sede a Miami.

E il governatore del Texas ha chiesto al presidente di dichiarare preventivamente lo Stato di calamità naturale per i danni dell'uragano che dovrebbe toccare terra tra poche ore. Ipotesi che Trump sta prendendo in considerazione, ha dichiarato il suo consigliere per la Sicurezza nazionale Tom Bossert.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI