Home . Fatti . Esteri . Harvey mette in ginocchio il Texas

Harvey mette in ginocchio il Texas

ESTERI
Harvey mette in ginocchio il Texas

(Afp)

Piogge torrenziali e inondazioni "senza precedenti". Nonostante sia stato declassato a tempesta tropicale, l'uragano Harvey continua a far paura nel Sud-Est degli Stati Uniti. In Texas, migliaia di persone sono state soccorse e a Houston, una delle città più grandi del Paese, la tempesta ha provocato la morte di almeno 5 persone, secondo quanto riferito dal National Weather Service.

A Houston, invece, una famiglia di sei persone sarebbe deceduta, mentre cercava di sfuggire con il furgone alle inondazioni provocate dall'uragano Harvey. Lo hanno riferito all'emittente locale KHOU-TV alcuni parenti. Le vittime sarebbero quattro bambini, tutti minori di 16 anni, e i loro nonni. Secondo i testimoni, il mezzo stava attraversando un ponte sul Green River Road, a Greens Bayou, quando è stato investito dalla furia dell'acqua. Il conducente del veicolo, uno zio dei bambini, è riuscito a fuggire e ad aggrapparsi ad un albero prima che il furgone venisse sommerso. L'uomo avrebbe detto ai nipoti di scappare dalle parte posteriore del veicolo, ma non sarebbero stati in grado di uscire. Le sei persone all'interno erano una donna di 81 anni e suo marito di 84 anni insieme ai quattro nipoti: una ragazza di 16 anni, un ragazzo di 14 anni, un bambino di 8 anni e una bambina di 6. Le autorità non hanno ancora confermato ufficialmente l'incidente e nessun corpo è stato recuperato finora.

Le previsioni stimano che l'uragano Harvey potrebbe scaricare 50-60 centimetri di pioggia da Corpus Christi a Houston nei prossimi giorni. Qui le inondazioni potrebbero diventare "catastrofiche e senza precedenti" ha sottolineato su Twitter il National Weather Service

Le immagini pubblicate su media e social network mostrano strade chiuse, ospedali evacuati e auto completamente sommerse dall'acqua, che ha raggiunto i tetti di alcune case. Si prevede che la tempesta continuerà ad abbattersi sul Texas ancora per diversi giorni.

"Questo evento è senza precedenti - ha scritto su Twitter il National Weather Service -. Non sappiamo che conseguenze avrà, ma vanno al di là di quello che abbiamo mai visto". Il Centro Nazionale per gli Uragani ha segnalato allagamenti in diverse parti del Texas sudorientale, tra cui Houston e le sue periferie. "Queste piogge continueranno, rendendo questa tempesta molto peggio di 'Allison'", ha detto il governatore del Texas Greg Abbott, facendo riferimento alla tempesta che ha nel giugno 2011 devastò il Sud-Est dello Stato, provocando 50 morti.

Anche l'aeroporto internazionale di Houston ha sospeso i voli a causa delle inondazioni. "Tutte le operazioni sono state sospese", ha dichiarato l'Amministrazione federale dell'aviazione (FAA) su Twitter.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si recherà in Texas martedì, ha fatto sapere la Casa Bianca, aggiungendo il presidente che sta coordinando il viaggio con le autorità locali. "Continuiamo a pregare e pensare a tutte le persone colpite", ha sottolineato la portavoce del presidente, Sarah Sanders.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI