Home . Fatti . Esteri . Minacce Kim, Seul potenzia la difesa

Minacce Kim, Seul potenzia la difesa

ESTERI
Minacce Kim, Seul potenzia la difesa

(Afp)

Di fronte alle minacce nordcoreane, Seul annuncia un piano di rafforzamento delle proprie capacità difensive e di deterrenza missilistica: stando a quanto riferito dall'ufficio del presidente Moon Jae-in, nel corso di una telefonata con Donald Trump, il capo dello Stato sudcoreano ha concordato un riesame delle linee guida bilaterali riguardanti il programma missilistico della Corea del Sud.

"I due leader hanno concordato in linea di principio la necessità di rafforzare le capacità di difesa della Repubblica di Corea in modo da contrastare provocazioni e minacce della Corea del Nord" e rivedere le linee guida relative alla difesa missilistica "portandole al livello auspicato dalla Repubblica di Corea".

In base a un accordo bilaterale con gli Stati Uniti, i missili sudcoreani hanno attualmente un limite di gittata di 800 chilometri e una carica esplosiva del peso massimo di 500 chilogrammi, che Seul intende portare a una tonnellata. I due leader, ha sottolineato la Casa Bianca, hanno concordato "un rafforzamento dell'alleanza attraverso una cooperazione nel settore della difesa e delle capacità di difesa della Corea del Sud". Trump ha anche espresso il proprio consenso sulla vendita per milioni di dollari di equipaggiamento militare americano alla Corea del Sud.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI