Home . Fatti . Esteri . Il Messico trema, terremoto 7.1

Il Messico trema, terremoto 7.1

ESTERI
Il Messico trema, terremoto 7.1

(Afp)

Una violenta scossa di terremoto fa tremare il Messico. Un sisma di magnitudo 7.1, secondo il primo rilevamento del Servizio sismologico nazionale, è stato avvertito nel paese. L'epicentro è stato registrato a 12 km da Axochiapan, nello stato di Morelos, alle 13.14 locali. Secondo i media locali, ci sarebbero almeno 7 vittime, 5 delle quali a Puebla. A Città del Messico, lontana solo 160 km dall'epicentro, la scossa ha creato il panico. Migliaia di persone si sono riversate nelle strade. Proprio nella capitale, oggi, la popolazione ha reso omaggio alle vittime del terremoto che colpì la città il 19 settembre del 1985.

Il presidente messicano Enrique Pena Nieto, che era in volo verso lo Stato di Oaxaca, è rientrato immediatamente a Città del Messico, dove ha convocato una riunione del Comitato per le emergenze.

Appena una decina di giorni fa il paese è stato scosso da un sisma di magnitudo 8.2 che ha provocato 98 morti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI