Home . Fatti . Esteri . Uccide la moglie in ospedale e si toglie la vita

Uccide la moglie in ospedale e si toglie la vita

ESTERI
Uccide la moglie in ospedale e si toglie la vita

(Immagine di repertorio - Fotogramma)

Omicidio-suicidio la scorsa notte all'ospedale di Affoltern am Albis (Zurigo), in Svizzera: una donna di 83 anni è stata uccisa nel suo letto con un colpo di pistola dal marito, che si è a sua volta tolto la vita. Gli infermieri dell'ospedale hanno udito poco dopo la mezzanotte dei colpi di pistola provenienti dalla camera della 83enne, ha reso noto oggi la polizia zurighese. Accorsi sul posto, hanno trovato la paziente nel suo letto e il marito a terra. Entrambi con ferite d'arma da fuoco, sono deceduti nonostante i tentativi di rianimazione. "Per rispetto della sfera privata", la polizia non ha voluto precisare da quanto tempo la donna era ricoverata e per quale motivo. Non si sa nemmeno in che modo il marito sia entrato nella camera della moglie in piena notte. Sul posto sono intervenuti gli specialisti dell'Istituto forense ed è stata aperta un'inchiesta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.