Home . Fatti . Esteri . Giallo a Nuova Delhi, in 11 bendati e impiccati in casa

Giallo a Nuova Delhi, in 11 bendati e impiccati in casa

ESTERI
Giallo a Nuova Delhi, in 11 bendati e impiccati in casa

(Foto Afp)

Una drammatica strage si è consumata in India nella census town (città di fatto) di Burari, nel distretto di Delhi Nord, dove, riferisce il sito di 'India Today', i membri di una famiglia sono stati trovati impiccati domenica mattina presto nella loro casa. I corpi sono di sette femmine e quattro maschi. I defunti sono una donna anziana, i suoi due figli, le loro mogli, cinque figli e la figlia della donna anziana, 11 persone in tutto. Il terzo figlio della donna anziana è un appaltatore civile a Chittorgarh, nel Rajasthan.

Dieci degli 11 corpi erano bendati e sono stati trovati appesi a una rete metallica. Alcuni di loro avevano le mani legate. La famiglia possedeva un negozio di alimentari vicino al gurdwara locale, il luogo di culto del Sikhismo, e gestiva anche un negozio di mobili. Le autorità di Polizia hanno confermato che "sono stati trovati corpi di sette donne e quattro uomini, compresi tre adolescenti", specificando che si sta "indagando sul caso da tutti i possibili punti di vista e non escludiamo nulla".

"Stiamo indagando tutte le possibili piste", ha aggiunto il capo della polizia, Rajesh Khurana, precisando di aspettare i risultati della autopsie, senza rispondere alle domande sul possibile suicidio di gruppo. Ha però precisato che non è stato trovato nessun messaggio. "I vicini hanno detto che la famiglia non aveva problemi, che erano persone buone ed amichevoli", hanno commentato ancora le autorità locali sottolineando che al momento "la polizia non esclude niente".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.