Home . Fatti . Esteri . New York, omicidio-suicidio in ospedale

New York, omicidio-suicidio in ospedale

ESTERI
New York, omicidio-suicidio in ospedale

(Afp)

Omicidio-suicidio di due anziani. Questo il tragico finale di una sparatoria in un ospedale dell'area metropolitana di New York. Le autorità della contea di Westchester, dove si trova il nosocomio, hanno riferito che un uomo sulla settantina ha ucciso a colpi di pistola una donna della stessa età che era ricoverata e si è poi suicidato con la stessa arma. Per il momento le autorità non hanno diffuso le loro identità, limitandosi a dire che erano imparentati. Fonti dell'ospedale, citate dai media americani, riferiscono che erano marito e moglie.

Al momento dei fatti, la donna era nel suo letto e non erano presenti altre persone nella stanza dove era ricoverata. A terra è stata ritrovata una pistola calibro 38, che l'uomo deteneva legalmente. Al momento si ignora per quale motivo fosse ricoverata l'anziana. L'omicidio suicidio è avvenuto attorno alle 9.30 del mattino al Westchester Medical Center, un ospedale da 652 posti letto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.