Standard Sfoglia
Home . Fatti . Politica

A Firenze la Leopolda 2014, Renzi: "E' nata per cambiare l'Italia"

La quinta edizione della convention renziana quest'anno ha per titolo 'Il futuro è solo l'inizio'. Il premier fa una carrellata sulle edizioni precedenti: "Volevamo cambiare l'Italia, vogliamo cambiare l'Italia". La scenografia allestita è quella di un garage americano: sul palco ci sono palloni da baseball e birilli del bowling, mischiati ai palloni da calcio

Ue, Renzi, austerità minaccia ripresa, cambiare approccio

L’Italia sa di essere in difficoltà e farà il proprio lavoro e le riforme strutturali per aumentare la competitività e la crescita. Ma l’Unione Europea deve cambiare il proprio approccio e la propria politica, senza preoccuparsi degli ‘zero virgola’ previsti dai parametri delle regole di bilancio e riconoscendo che le politiche di austerità stanno minacciando la ripresa economica. Questi alcuni dei temi affrontati dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel suo intervento al vertice...

L. Stabilità: Renzi, speriamo oggi accordo con Ue, faremo meglio di Francia

L’Italia potrebbe chiudere già oggi la trattativa con la Ue sul rispetto delle regole di bilancio nella Legge di Stabilità. “Speriamo proprio di sì -ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando con ilmessaggero.it- dipende a quanto chiude la Francia, dipende da quanto sta negoziando”. Per Sandro Gozi, sottosegretario agli Affari europei, Parigi starebbe trattando un aggiustamento del deficit strutturale di bilancio dello 0,50%. E l’Italia punta a ottenere condizioni migliori....

Twitter
Matteo Renzi
@matteorenzi

Lo straordinario successo dei tavoli dimostra che gli italiani hanno voglia di partecipare #Leopolda5

Beppe Grillo
@beppe_grillo

L'euro e la strage delle imprese #fuoridalleuro http://t.co/VWKkzV0PeC

Angelino Alfano
@angealfa

Tra poco in studio a @SkyTG24

Giovanni Toti
@GiovanniToti

#Pd in piazza contesta governo. #renzi alla #Leopoda5 contesta la piazza.Eppoi ci stupiamo che l'#Europa ci guarda strano. #igufisonoloro

Matteo Salvini
@matteosalvinimi

Preparatevi, in primavera #Referendum anti-Fornero! Tu sei pronto a votare? #Salvini #Lega @matteosalvinimi #esodati #lavoro

Pier Luigi Bersani
@pbersani

Questa sera sarò intervistato da Massimo Giannini durante @RaiBallaro alle 21 e 10 su @RaiTre, a più tardi

Giuseppe Civati
@civati

Un milione a tutela di tutti gli altri http://t.co/CHBfAblzKE

L'Altra Europa
@altraeuropa

RT @x_tutti: Jobs Car: full optional solo dopo 9 anni. Forse. Noi vogliamo diritti e tutele #xtutti https://t.co/yaPgyXfSRb #25ott

PierferdinandoCasini
@Pierferdinando

Su #Iraq quante anime belle:questi presunti negoziatori come pensano di fermare il massacro dei #cristiani #curdi?Intervista a @repubblicait

laura boldrini
@lauraboldrini

Profondo dolore per impiccagione in #Iran di #Reyhaneh, condannata a morte per essersi difesa da tentativo stupro http://t.co/UbGDsVoj06

Pietro Grasso
@PietroGrasso

Prosegue lavoro su stop a #vitalizi per ridare alla politica la sua dimensione etica. La risposta a @LauraBottici: http://t.co/PK8B8ZvvyI

Giorgia Meloni ن
@GiorgiaMeloni

No all'automatismo dello #iussoli. Sì allo #iusculturae per chi è fieramente di cultura italiana dopo aver finito la scuola dell'obbligo

Enrico Letta
@EnricoLetta

RT @IBEI: Opening lecture of the IBEI academic year 2014-15, by @EnricoLetta. October 27 6.30pm http://t.co/tsnM0KCNY4

Roberto Maroni
@RobertoMaroni_

@matteosalvinimi #Panorama #svuotaedicola http://t.co/tYwxmuBvgT

Mario Monti
@SenatoreMonti

Intervista di Mario Monti al settimanale Die Zeit , 15 ottobre 2014 Traduzione italiana, con lievi modifiche... http://t.co/7Kh19kzqMD

Dario Franceschini
@dariofrance

Bella discussione al tavolo cultura della #Leopolda5 . Molte idee e la consapevolezza che servono risorse per il nostri beni culturali.

Renato Brunetta
@renatobrunetta

#Pd. Renzi sbruffone, non governa sua gente e porta Italia in abisso http://t.co/OqrNiYYhTQ

Daniela Santanchè
@DSantanche

Grazie ai giovani di Forza Italia di Pisa e ai tanti partecipanti

Cécile Kyenge
@ckyenge

Ricordare per vedere le differenze tra presente e passato "i granai della memoria" università di scienze gastronomiche di Pollenza #slowfood

Pd: Renzi, rispetto chi era in piazza ma non chi vuole perdere

"Il Partito democratico ha preso il 40,8 per cento alle ultime elezioni e lo ha fatto perché persone che erano abituate tutti i giorni ad andare in televisione a fare polemica sono state messe ai lati". Lo afferma il presidente del Consiglio e segretario del Pd, Matteo Renzi, intervistato dal Tg 3, rispondendo in particolare a chi gli chiede di commentare le prese di posizione di oggi di Rosy Bindi.

Roma: 6 consiglieri Ncd passano con la Lega di Salvini

Passaggio nelle fila delle Lega di Matteo Salvini per sei consiglieri romani dell'Ncd. Lunedì formalizzeranno la costituzione dei nuovi Gruppi consiliari a sostegno del progetto politico di Salvini: Marco Pomarici, consigliere dell'Assemblea Capitolina e dell'Area Metropolitana di Roma, insieme con Luca Aubert e Simona Baldassarre, consiglieri del Municipio Roma I-Centro Storico, Daniele Giannini, Raimondo Fabbri e Maria Gemma Di Trocchio, consiglieri del XIII Municipio Roma Aurelio, .

Leopolda: Passera, mix di populismo e demagogia

"Oggi alla Leopolda nasce il Partito unico Renziano. Un mix di populismo e demagogia dove le proposte sono ridotte al rango di scenografia". Lo sottolinea il fondatore di Italia unica Corrado Passera. "E' una rappresentazione della politica che non condividiamo -aggiunge l'ex ministro dello Sviluppo- e che rende ancora più necessario costruire una alternativa dove le competenze e i valori popolari e liberali siano valorizzati e non teorizzati. E mentre va in scena questa passerella di slogan e...

Cgil-Leopolda: a Roma e Firenze divisi su tutto, anche sul silenzio

Divisi su tutto, anche quando si tratta di stare zitti. Fra i pochi elementi a 'unire' la manifestazione della Cgil di Roma, e il meeting della Leopolda a Firenze, infatti, c'e' il fuori programma del minuto di silenzio chiesto ai partecipanti. Ma le strade si dividono quando si tratta dell'oggetto della commemorazione. Da una parte i morti sul lavoro in Italia, dall'altra una vittima della pena di morte in Iran.