Home . Fatti . Politica . Renzi negli Usa, brindisi vip alla Casa Bianca /Video - Foto

Renzi negli Usa, brindisi vip alla Casa Bianca

POLITICA
Renzi negli Usa, brindisi vip alla Casa Bianca /Video - Foto

Barack Obama e Matteo Renzi

"A perfect day", un giorno perfetto. Michelle Obama ha definito così la giornata dedicata a Matteo Renzi e Agnese Landini alla Casa Bianca. A mettere il sigillo alla visita a Washington del premier e signora è stata ieri sera la cena organizzata dagli Obama in onore dell'Italia.

Circa 370 ospiti Vip erano invitati a quella che era la 13/esima cena di Stato degli Obama, l'ultima. Per assaggiare i piatti dello chef Mario Batali, tutti con un tocco di 'Made in Italy', dagli agnolotti alle braciole fino al tiramisù, gli Obama hanno messo a disposizione il prato del South lawn.

Tra gli ospiti Fabrizio Freda, presidente di Estee lauder, l'attore e regista John Turturro, il presidente di Fca John Elkan con la moglie Lavinia Borromeo, la leader democratica Nancy Pelosi, l'ex campione di Formula uno Mario Andretti. Inoltre, gli invitati arrivati dall'Italia con Renzi: Roberto Benigni e Nicoletta Braschi, Bebe Vio, Giorgio Armani, Giusi Nicolini, Paolo Sorrentino, Paola Antonelli, Raffaele Cantone, Fabiola Giannoti.

Michelle e Obama hanno accolto i Renzi al North Portico. Per l'occasione, la first lady indossava un abito Versace, mentre la scelta di Agnese è caduta su un Ermanno Scervino. Per Renzi, classico smoking Armani.

"A nessuno importa come vestiamo noi, tutti guardano loro", ha sussurrato Obama a Renzi indicando le signore mentre le coppie facevano il loro ingresso nella Casa Bianca. Dopo una breve sosta nell'ala privata, gli Obama e i Renzi hanno fatto il loro ingresso al ricevimento scendendo dalla Grand staircase e entrando nella Blue room mentre la banda della Marina suonava una aria della Cavalleria Rusticana.

Prima di sedere a tavola, Obama e Renzi hanno salutato gli ospiti: "Una volta ero io quello più giovane", ha detto il presidente americano guardando Renzi, che a sua volta ha fatto i complimenti a Michelle per l'orto: "Ma sentendo i tuoi discorsi ho capito che sono molto meglio dei pomodori".

Star della serata, Roberto Benigni: "Essere qui è una sensazione di amicizia e un sentimento di stare di fronte a due persone, Barack e Michelle, straordinarie ci si sente contemporanei di qualcosa. Io rimango qua, sto cercando una casetta nel parco vicino all'orto di Michelle...".

Benigni alla Casa Bianca: "Io probabilmente rimango qua..."

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI