Home . Fatti . Politica . Grillo conferma referendum sull'Euro: "Cittadini decidano se rimanere o meno"

Grillo conferma referendum sull'Euro: "Cittadini decidano se rimanere o meno"

POLITICA
Grillo conferma referendum sull'Euro: Cittadini decidano se rimanere o meno

(FOTOGRAMMA)

"La moneta unica deve essere sottoposta a un referendum popolare, affinché i cittadini decidano il rimanere o meno dell’Italia all’interno dell'Eurozona". Beppe Grillo conferma la linea M5S dal suo blog, nel post in cui parla della decisione di restare nell'Efdd dopo il fallimento delle trattative con i liberali dell'Alde.

"Il MoVimento 5 Stelle critica fortemente il ruolo della moneta unica - scrive Grillo - l’Euro si è ampiamente dimostrato nel corso del tempo, e delle diverse crisi che si sono succedute dal 2008, un sistema di Governo attraverso il quale l’establishment tiene sotto scacco le democrazie. È uno strumento di controllo nelle mani della Bce, che impone un vincolo di cambi fissi asfissiante per le economie del Mediterraneo, tra cui quella italiana. È un sistema che ha generato un surplus (che viola i Trattati) a favore della Germania, che oggi si comporta come la mattatrice dell’Unione europea".

Non solo. Grillo ribadisce anche un'altra posizione storica dei 5 Stelle: "La Russia - scrive - è un partner economico e un alleato contro il terrorismo, non un nemico. Il MoVimento 5 Stelle si è battuto e si batte per la cancellazione immediata delle sanzioni alla Russia che causano perdite miliardarie alle nostre Pmi comportando anche la perdita di migliaia di posti di lavoro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.