Home . Fatti . Politica . Gentiloni da Macron: "Insieme per un'Europa più forte"

Gentiloni da Macron: "Insieme per un'Europa più forte"

POLITICA
Gentiloni da Macron: Insieme per un'Europa più forte

(Afp)

"Sono certo che l'Italia e la Francia lavoreranno insieme per un'Europa più forte e vicina a cittadini". Lo dice il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa con il presidente francese Emanuel Macron, a Parigi. "Sarà una gioia lavorare insieme", scandisce il Presidente del Consiglio.

Per il premier italiano, l'elezione di Macron "è stata un'iniezione di fiducia e speranza per l'Europa" che "ora va investito in direzione comune". Innanzitutto, prosegue, "quella per integrare le azioni in termini di difesa e sicurezza". Questo, dice, ribadendo che "tutti gli Italiani mantengono nel cuore l'impegno contro il terrorismo". Gentiloni parla di un capitale di fiducia che va utilizzato anche "per una politica comune sui migranti" e per "un ulteriore sviluppo" dell'integrazione comunitaria "verso l'Unione bancaria e fiscale". Secondo il premier è necessario "andare nella giusta direzione su regole comuni che l'Italia intende rispettare".

Le richieste di aiuto dell'Italia sui migranti "saranno ascoltate", assicura Macron, parlando delle sfide che attendono l'Europa e, in particolare, di quelle che "affronta l'Italia in tema di immigrazione" e aggiungendo: "Parleremo delle regole per proteggere gli Stati più sottoposti alle pressioni migratorie".

"Abbiamo un'agenda densa su temi importanti - continua il presidente francese -, dal clima all'immigrazione e, naturalmente all'Europa. E l'auspicio è di lavorare in stretta collaborazione con l'Italia, la Germania e tutti coloro che condividono i nostri valori per rilanciare l'Europa".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI