Home . Fatti . Politica . Al Pirellone si discute il bilancio, ma la commissione Ambiente diserta

Al Pirellone si discute il bilancio, ma la commissione Ambiente diserta

POLITICA
Al Pirellone si discute il bilancio, ma la commissione Ambiente diserta

Il rendiconto 2016 e l'assestamento di bilancio 2017/2019 della Lombardia passeranno al vaglio della Commissione Bilancio senza il voto della VI Commissione Ambiente del Consiglio regionale. Questa mattina, giorno in cui si sarebbe dovuta tenere la discussione, in Commissione Ambiente, le assenze dei consiglieri di maggioranza hanno determinato la chiusura anticipata della seduta per mancanza del numero legale. La denuncia è dei gruppi consiliari di Pd, Patto civico e Movimento Cinquestelle.

Per il consigliere dem Giuseppe Villani, capogruppo in Commissione Ambiente, presente assieme ai colleghi Laura Barzaghi e Agostino Alloni, "quanto accaduto stamane dimostra l’assoluta incapacità di Regione Lombardia di affrontare i temi ambientali. Non hanno proprio più il senso di responsabilità". Dunque, si chiedono i tre, se è questa l’autonomia che vogliono, con maggiori competenze per poi non presentarsi a votare.

Critiche per la poca attenzione alle tematiche ambientali arrivano dalla consigliera del Patto Civico Silvia Fossati, per la quale "in tutti questi anni, la maggioranza si è distinta per la sua scarsa attenzione sia in termini di proposte che di appostamenti di bilancio". Quanto a oggi, "è stata addirittura incapace di garantire con la propria presenza il numero legale in commissione sull’assestamento". Ne consegue che "il documento più importante andrà in Aula senza il parere della VI Commissione". Dunque, "il paradosso è che questo centrodestra è lo stesso che con il referendum vorrebbe più autonomia e nuove competenze dal governo. Ma per fare cosa?", si chiede Fossati.

Più sarcastici, ma non meno severi i consiglieri del M5s Lombardia, Gianmarco Corbetta e Giampietro Maccabiani, per i quali "la maggioranza non presidia le Commissioni nemmeno quando si tratta dell'assestamento di bilancio, uno tra gli atti più importanti di quest'anno", in sostanza "Maroni tira a campare e i suoi consiglieri hanno già la testa al mare"; dunque "ancora una volta la maggioranza dimostra che quando c'è da discutere seriamente di ambiente non c'è".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI