Home . Fatti . Politica . Mattarella: "Coltivare la memoria della Shoah"

Mattarella: "Coltivare la memoria della Shoah"

POLITICA
Mattarella: Coltivare la memoria della Shoah

(Fotogramma)

In occasione della Giornata europea della cultura ebraica, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella rivolge "un saluto cordiale" all’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane ed esprime il proprio "plauso per le tante iniziative che vengono organizzate per tenere viva una cultura parte integrante della fisionomia del nostro Paese".

"Identità e dialogo è il tema della Giornata europea 2017. Vorrei aggiungere memoria e responsabilità. Il senso di responsabilità -aggiunge Mattarella nel messaggio alla Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Noemi Di Segni - di chi intende coltivare la memoria per sviluppare anticorpi contro il ripetersi di degenerazioni dei valori di convivenza civile che videro uno Stato sospinto da un regime feroce rivoltarsi contro propri cittadini, contro esseri umani inermi".

"Il culto della memoria e il rispetto delle identità - prosegue il Capo dello Stato - rappresentano un passaggio fondamentale per il superamento delle contrapposizioni di credo e tradizioni, in nome della superiore causa dell'umanità e devono rappresentare un elemento sul quale incardinare un impegno e una responsabilità nei confronti delle generazioni future".

"Il mio auspicio - conclude - è che, attraverso il dialogo, le nuove generazioni possano attuare una collaborazione per contrastare e sconfiggere la violenza e il terrorismo, realizzando una convivenza con nuovi e crescenti traguardi positivi".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI