Home . Fatti . Politica . Tutto pronto per Italia 5 Stelle, parte Opa su palazzo Chigi

Tutto pronto per Italia 5 Stelle, parte Opa su palazzo Chigi

POLITICA
Tutto pronto per Italia 5 Stelle, parte Opa su palazzo Chigi

(Fotogramma)

Il futuro dell'M5S passa per Italia 5 Stelle, la kermesse che tradizionalmente raduna il popolo pentastellato ma che quest'anno avrà un valore particolare per il Movimento: dal palco di Rimini, alle 20 e 30 di sabato 23, sarà annunciato il nome del candidato premier grillino. Dopo la gestione targata Roberta Lombardi - che ha ufficialmente sciolto le riserve sulla sua corsa per le regionali del Lazio, annunciando la sua disponibilità a candidarsi - l'organizzazione dell'evento è passata nelle mani dell'europarlamentare David Borrelli e del consigliere bolognese Max Bugani (entrambi fedelissimi di Davide Casaleggio e figure chiave dell'Associazione Rousseau).

Per la manifestazione di Palermo dell'anno scorso nelle casse del Movimento arrivarono, tramite bonifici e paypal, circa 470mila euro. Quest'anno, complici i ritardi della macchina organizzativa legati anche alla possibilità di elezioni anticipate, le donazioni hanno superato la soglia dei 300mila euro. L'evento si svolgerà presso l'area della fiera di Rimini dal 22 al 24 settembre. I gazebo saranno distribuiti lungo un percorso suddiviso in varie aree: Piazza dei Sindaci, area delle Regioni, padiglioni Parlamento/Parlamento europeo e Villaggio Rousseau.

L'area ludico-sportiva sarà inaugurata venerdì con un piccolo torneo di calcetto al quale, si legge sul blog, "parteciperanno portavoce europei, nazionali e comunali. A seguire sfide con le squadre di attivisti e gruppi locali". Previsti anche un torneo di pallavolo e un percorso a ostacoli tematico con "la parete del debito pubblico, il toro dell'onestà, i barattoli dei privilegi e dei vitalizi e il percorso della trasparenza".

Sul palco si alterneranno poi band musicali, ospiti internazionali e, ovviamente, gli esponenti politici del Movimento, anche se la scaletta dell'evento non è stata ancora resa nota. Dopo la proclamazione, la giornata conclusiva di domenica sarà dedicata al candidato premier, che risponderà alle domande degli attivisti e dei cittadini oltre che a quelle dei giornalisti.

L'appuntamento di Rimini sarà la quarta edizione di Italia 5 Stelle dopo gli eventi al Circo Massimo, a Imola e a Palermo. E ogni anno il palco della kermesse segnò una svolta politica per il Movimento. L'edizione 2014 vide la partecipazione del sindaco di Parma Federico Pizzarotti (all'epoca non ancora escluso dal Movimento) e fu caratterizzata dal blitz sul palco di alcuni attivisti dissidenti. In quell'occasione Grillo rilanciò la proposta di un referendum sulla permanenza dell'Italia nell'euro.

Nella cornice dell'autodromo di Imola nel 2015, Grillo e Casaleggio senior ribadirono le ambizioni di governo dell'M5S. Il comico confessò il suo desiderio di togliere il suo nome dal simbolo, cosa verificatasi poi l'anno successivo. L'evento di Palermo nel 2016 - il primo senza Gianroberto - fu all'insegna delle tensioni legate ai primi mesi di amministrazione Raggi a Roma. Sabato, invece, con la scelta del suo frontman, il Movimento lancerà la sua prima Opa ufficiale sul governo dell'Italia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI